Digital Tea: chi ha paura dello smart working?

Cosa succede allo smart working nella fase 3?

Lo smart working si è rivelato uno strumento chiave nel periodo cruciale dell’emergenza sanitaria, che ha consentito il proseguimento delle attività necessarie da parte degli uffici e dei lavoratori e, al contempo, il contenimento e la protezione dal contagio.

Come stanno agendo le aziende, tra horror stories, gap manageriali e casi studio.

Condividi la tua conoscenza.
È un modo per raggiungere l’immortalità.

Tenzin Gyatso, 14esimo Dalai Lama