Warp7 - Logo orizzontale

Storie di Marketing | Intervista a Carlo Palermo di Mammarancia

Abbiamo incontrato Carlo Palermo un giovane imprenditore siciliano titolare di Mammarancia, un’azienda che produce e vende online arance rosse di Sicilia e agrumi biologici. È stata una bellissima conversazione che ha toccato tanti temi.

Prima di tutto l’idea di vendere arance e agrumi bio online che è stata vincente come soprattutto è stato ed è vincente il focus sui mercati esteri che rappresentano l’80% del fatturato complessivo di Mammarancia. La scelta del focus sui mercati esteri raccontata da Carlo sembra naturale, i clienti stranieri sono più disposti a riconoscere il valore di prodotti che per loro è difficilissimo trovare, sul mercato italiano c’è molta più concorrenza con inevitabili pressioni sul prezzo.

Come per tante storie famose l’idea di vendere online è nata dalla passione per il digitale che ha portato Carlo a fare degli esperimenti con WordPress partendo da tutorial YouTube e dal suo background marketing proveniente da un master in Olanda e da un passato in Accenture.

Ma non è stato facile inserire l’ecommerce nell’azienda di famiglia. Prima le perplessità della generazione precedente e poi le sfide, le continue sfide da affrontare, dall’impostazione dei processi di business, all’attenzione maniacale sulla qualità dei prodotti, dalle certificazioni, al customer care e alla creazione di un sistema logistico in grado di mantenere la “brand promise” anche con i clienti più lontani. 

Oltre che sulla qualità l’azienda punta anche sul customer care che è una vera ossessione ma che rappresenta un fattore vincente per la costruzione di una clientela fedele. Grazie a questo focus Mammarancia ha ratings molto alti su Trustpilot (4.8) e i clienti sono generalmente ben disposti anche a perdonare i (rari) incidenti che possono verificarsi quando si trattano merci delicate da spedire su grandi distanze.

Tutto questo condito con un pizzico di genio che ha portato a sfruttare anche un’eruzione dell’Etna come veicolo promozionale, tramite la spedizione di mini bottigliette di cenere ai clienti stranieri per dare loro un campione di quello che è uno degli ingredienti chiave di un prodotto così buono, determina il successo dell’azienda e testimonia la passione che anima il lavoro del team.

Carlo è un imprenditore appassionato e presente. I suoi progetti sono ambiziosi ed è giustamente molto orgoglioso del lavoro fatto. Il sogno è lanciare un prodotto esperienziale con il quale invitare i clienti a visitare l’azienda e il territorio, a gustare le arance appena colte e a sperimentare in prima persona i valori del brand.

In bocca al lupo Carlo e buon compleanno Mammarancia.

Link utili:

Il sito ufficiale di Mammarancia

Condividi la tua conoscenza.
È un modo per raggiungere l’immortalità.