Skip to main content

Nell’articolo precedente abbiamo visto, sia nella teoria, che nella pratica, quali siano delle possibili applicazioni della teoria del Funnel.

Ma è tutto inutile se non abbiamo in testa due semplici principi:

  1. dobbiamo sapere cosa vogliamo ottenere da ogni step del funnel
  2. dobbiamo avere voglia di migliorare, trovare errori e risolverli

I Goal:

Ciascuna delle fasi che definiremo come “fase intermedia” è chiamata Goal.

Nel precedente articolo, per semplificare, abbiamo generalizzato utilizzando sempre 4 Goal, abbastanza tipici dei funnel di marketing. Ma un imbuto non è detto che debba avere 4 step e 4 Goal,  può avere tutti i Goal che volete! 

È importante avere un’idea chiara fin dall’inizio di quali debbano essere i nostri obiettivi e per ognuno di essi dobbiamo impostare strumenti di tracciamento ed essere chiari su quali KPI prendere in considerazione per misurare e valutare la qualità del nostro funnel.

Uno degli obiettivi più importanti, di solito, è OTTENERE IL LEAD!

Allargare l’Imbuto

Nessun funnel è scolpito nella pietra! I funnel devono essere sempre studiati per essere migliorati. Una volta impostati i sistemi di tracciamento e conosciuti i KPI, dobbiamo essere pronti a testare! 

Modificare gli elementi all’interno delle varie fasi dell’imbuto e misurare gli scostamenti (notando miglioramenti e peggioramenti). Per migliorare continuamente i nostri funnel dobbiamo identificare i problemi, analizzarli e misurare!

Attraverso l’analisi di un funnel possiamo scoprire i problemi che impediscono a un “prospect” di diventare un “cliente”. Quali possono essere questi problemi? ad esempio potrebbero riguardare…

  • usabilità, 
  • albero di navigazione poco chiaro, 
  • mancanza di fiducia, 
  • processi eccessivamente complessi, 
  • problemi tecnici, 
  • troppe informazioni richieste (privacy intrusiva)

Usabilità

Intuitività della Pagina: Una pagina web che non è intuitiva può creare confusione e frustrazione nell’utente. L’intuitività è essenziale per consentire agli utenti di navigare senza sforzo attraverso il sito, trovare ciò che cercano e completare le azioni desiderate. Quando la struttura e la disposizione dei contenuti non sono chiare, gli utenti possono sentirsi smarriti e abbandonare il sito in cerca di alternative più accessibili.

Eccesso di Informazioni: Troppo spesso, i siti web cadono nella trappola di fornire un’eccessiva quantità di informazioni, rendendo difficile per gli utenti trovare ciò di cui hanno bisogno. Un’eccedenza di testo, immagini o opzioni può sopraffare l’utente, facendolo sentire sopraffatto e indeciso. È essenziale mantenere un equilibrio tra fornire informazioni utili e non sovraccaricare l’utente con dettagli superflui.

Compatibilità Tecnologica: Nel mondo sempre più diversificato dei browser e dei dispositivi, è cruciale che un sito web supporti una vasta gamma di tecnologie per garantire un’esperienza uniforme agli utenti. Quando un sito non è ottimizzato per determinati browser o dispositivi, gli utenti potrebbero incontrare problemi di visualizzazione o di funzionalità che compromettono la loro esperienza di navigazione.

Chiari Inviti all’Azione: Gli inviti all’azione (CTA) sono elementi cruciali per guidare gli utenti attraverso il percorso desiderato sul sito. Tuttavia, se non sono chiari o visibili, gli utenti potrebbero non capire quali azioni devono compiere o dove devono cliccare. Un CTA ben posizionato e distintivo può aumentare significativamente il coinvolgimento degli utenti e il tasso di conversione.

Albero di navigazione poco chiaro

Navigazione Confusa: Uno dei problemi più comuni che gli utenti incontrano è una navigazione confusa. Quando i percorsi per raggiungere le diverse sezioni del sito non sono chiari o logici, gli utenti possono sentirsi smarriti e frustrati. Una struttura di navigazione ben organizzata e intuitiva è essenziale per guidare gli utenti attraverso il sito in modo fluido e senza intoppi.

Chiarezza dei Clic: È fondamentale che gli utenti siano in grado di capire dove e come interagire con il sito. Se non è chiaro dove cliccare per accedere a determinate sezioni o funzionalità, gli utenti potrebbero sentirsi scoraggiati o persino abbandonare il sito. Elementi come pulsanti ben definiti, link evidenziati e feedback visivi possono aiutare a migliorare la chiarezza dei clic e guidare gli utenti verso le azioni desiderate.

Menu di Navigazione Caotici: I menu di navigazione sono la spina dorsale di un sito web, ma quando sono disordinati o troppo complessi, possono diventare un ostacolo per gli utenti. Un’eccessiva quantità di voci di menu o una struttura poco chiara possono rendere difficile per gli utenti trovare ciò di cui hanno bisogno. Semplificare e organizzare i menu di navigazione in categorie chiare e logiche può migliorare notevolmente l’esperienza utente e facilitare la ricerca di informazioni.

Chiarezza delle Categorie: Le categorie di pagine e prodotti svolgono un ruolo fondamentale nel guidare gli utenti attraverso il sito e aiutare a organizzare i contenuti in modo comprensibile. Se le categorie non sono chiare o pertinenti, gli utenti potrebbero avere difficoltà a trovare ciò che cercano. Definire e presentare le categorie in modo chiaro e intuitivo può semplificare la navigazione degli utenti e migliorare la loro esperienza complessiva.

Mancanza di fiducia

Comunicare Fiducia: La fiducia è un elemento fondamentale per l’esperienza degli utenti. Se un sito web o un marchio non trasmette fiducia, gli utenti potrebbero essere riluttanti a impegnarsi o a fare acquisti. Elementi come un design professionale, informazioni di contatto facilmente accessibili, politiche trasparenti sulla privacy e sulla sicurezza dei dati possono contribuire a instillare fiducia negli utenti. Inoltre, è importante mantenere un tono autentico e professionale in tutto il sito per consolidare ulteriormente questa fiducia.

Informazioni Dettagliate e Chiare: Gli utenti desiderano avere accesso a informazioni complete e accurate sui prodotti, sui processi di acquisto e sui servizi offerti. Se mancano dettagli su prodotti, prezzi, modalità di spedizione, termini di pagamento e politiche di protezione dei dati personali, gli utenti potrebbero sentirsi insicuri e indecisi. Assicurarsi che tutte queste informazioni siano facilmente accessibili e presentate in modo chiaro può migliorare notevolmente l’esperienza utente e facilitare il processo decisionale.

Testimonianze e Feedback degli Utenti: Le testimonianze da parte di altri clienti sono una potente forma di prova sociale che può influenzare positivamente l’esperienza degli utenti. La mancanza di recensioni, feedback o testimonianze può far sorgere dubbi nella mente degli utenti riguardo all’affidabilità e alla qualità del prodotto o del servizio offerto. Mostrare testimonianze sincere e feedback positivi può aiutare a rafforzare la fiducia degli utenti e a dimostrare il valore del marchio.

Processi eccessivamente complessi

Semplificare l’Invito all’Azione: Uno dei principali ostacoli che gli utenti incontrano è il numero eccessivo di passaggi necessari per completare un’azione desiderata. Se ci sono troppe fasi o complessità nel processo di invito all’azione, gli utenti potrebbero sentirsi frustrati e abbandonare il processo. È essenziale semplificare il percorso dell’utente, riducendo al minimo i passaggi necessari per completare un’azione, come l’acquisto di un prodotto o la compilazione di un modulo.

Gestione delle Autorizzazioni di Terze Parti: Le autorizzazioni richieste dalle applicazioni di terze parti possono suscitare preoccupazioni sulla privacy e sulla sicurezza degli utenti. È importante fornire informazioni chiare e trasparenti su quali dati verranno condivisi e come verranno utilizzati. Inoltre, consentire agli utenti di gestire facilmente le autorizzazioni e revocarle quando necessario può contribuire a migliorare il senso di controllo e fiducia degli utenti.

Sicurezza Semplice e Affidabile: I sistemi di sicurezza devono proteggere gli utenti senza complicare eccessivamente il processo di navigazione. Se i meccanismi di sicurezza sono troppo complessi o intrusivi, gli utenti potrebbero sentirsi scoraggiati nell’utilizzare l’applicazione o il sito web. È importante trovare un equilibrio tra protezione e usabilità, implementando misure di sicurezza robuste ma trasparenti, come l’autenticazione a due fattori e la crittografia dei dati.

Minimizzare la Documentazione Richiesta e le Informazioni non Immediatamente Disponibili: La richiesta eccessiva di documentazione o informazioni può essere un deterrente per gli utenti durante il processo di registrazione o di acquisto. Troppi campi da compilare o informazioni non immediatamente disponibili possono rendere il processo lungo e noioso. Ridurre al minimo i campi obbligatori e fornire informazioni pertinenti in modo chiaro e conciso può aiutare a migliorare l’esperienza utente e incoraggiare una maggiore partecipazione.

Problemi tecnici

Problemi con le E-mail di Verifica dell’Account: Le e-mail di verifica sono il primo punto di contatto tra un utente e un servizio online. Se queste e-mail non vengono recapitate correttamente o finiscono nello spam, gli utenti potrebbero sentirsi frustrati e scoraggiati dal completare il processo di registrazione. È importante fornire istruzioni chiare agli utenti su come gestire le e-mail di verifica e garantire che arrivino in modo tempestivo e nella casella di posta principale.

Malfunzionamenti del Sistema di Pagamento: Il processo di pagamento è uno dei momenti critici durante un’esperienza di acquisto online. Se il sistema di pagamento presenta problemi o errori, gli utenti potrebbero sentirsi insicuri nel completare l’acquisto e potrebbero abbandonare il carrello. È essenziale monitorare attentamente il sistema di pagamento per risolvere tempestivamente eventuali problemi tecnici e fornire alternative di pagamento se necessario.

Difficoltà nella selezione delle Varianti degli Articoli: La possibilità di selezionare taglie, colori e altre varianti è fondamentale per un’esperienza di shopping online senza problemi. Se questa funzionalità non funziona correttamente, gli utenti potrebbero sentirsi frustrati nel trovare il prodotto desiderato e potrebbero abbandonare il sito. Assicurarsi che la selezione delle varianti sia intuitiva e funzionante è essenziale per mantenere gli utenti impegnati e soddisfatti.

Pagine di Errore e Messaggi di Feedback Inadeguati: Quando gli utenti incontrano pagine di errore o messaggi di feedback confusi o poco chiari, possono sentirsi disorientati e scoraggiati. È importante fornire messaggi di errore informativi e guidare gli utenti verso una soluzione al problema. Inoltre, è essenziale monitorare e risolvere rapidamente i problemi tecnici che possono causare errori durante la navigazione del sito.

Troppe informazioni richieste

Minimizzare la Richiesta di Informazioni: La richiesta eccessiva di informazioni durante la compilazione di un modulo può scoraggiare gli utenti e farli desistere dall’inviare i loro dati. È essenziale ridurre al minimo i campi obbligatori e richiedere solo le informazioni strettamente necessarie per il completamento dell’azione desiderata. Mantenere i moduli brevi e concisi aiuta a migliorare la user experience e a aumentare il tasso di conversione.

Rispettare la Sensibilità delle Informazioni Richieste: La richiesta di numeri di telefono personali può essere percepita come invasiva dagli utenti, specialmente se non è strettamente necessaria per il servizio offerto. È importante chiarire agli utenti perché è richiesta questa informazione e garantire loro che sarà utilizzata solo per scopi specifici e legittimi. Offrire alternative, come l’opzione di contattare l’utente tramite e-mail, può essere un modo per rispettare la privacy degli utenti.

Gestire con Cura le Informazioni Sensibili: Richiedere informazioni sensibili, come dati finanziari o informazioni mediche, comporta una maggiore responsabilità da parte del sito web o dell’applicazione. È essenziale garantire la sicurezza e la protezione di queste informazioni utilizzando misure di crittografia e sicurezza dei dati robuste. Inoltre, è importante fornire informazioni chiare sulla politica sulla privacy e sull’uso delle informazioni sensibili per rassicurare gli utenti sulla sicurezza dei loro dati.
Evitare Richieste di Informazioni Superflue per Finalità di Profilazione: La richiesta di informazioni aggiuntive, non strettamente necessarie per completare una transazione, ma utilizzate per scopi di profilazione per il marketing, può essere percepita dagli utenti come invadente e manipolatoria. È importante essere trasparenti riguardo alle informazioni che vengono richieste e fornire agli utenti il controllo sulla condivisione dei propri dati. Inoltre, è cruciale garantire che le informazioni raccolte siano utilizzate in modo etico e nel rispetto della privacy degli utenti.

E non abbiamo finito… nel prossimo articolo parleremo di come utilizzare gli strumenti del Funnel Marketing per analizzare il cosidetto “customer journey”