Warp 7 a Destinazione Campania

In occasione della manifestazione Destinazione Campania, di cui siamo Sponsor tecnici, abbiamo avuto l’onore e l’onere di aprire la sequenza di eventi del primo blocco di 4 giornate con un seminario tecnico intitolato “Competitività e organizzazione. Tra gap manageriali e gap digitali.”

È stata l’occasione per un momento di riflessione sui motivi per cui le aziende italiane, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, si trovano a scontare un gap competitivo rispetto ai loro concorrenti internazionali. E sul perché questo fenomeno sia soprattutto vero per le aziende del Mezzogiorno, che sembrano essere sempre un po’ più indietro rispetto alle altre.

Insieme al nostro amico e partner Giorgio Gandellini di Nestplan International siamo partiti dal concetto di competitività visto come relazione tra il valore offerto e il prezzo chiesto in cambio e abbiamo analizzato i tre macro-processi relativi al valore (conoscenza, creazione e comunicazione) e come si possano creare ostacoli al loro ordinato svolgersi.

Siamo convinti che oggi gli strumenti digitali possano essere dei potenti alleati nel compito, tutto manageriale, di ridurre al minimo e neutralizzare questi gap a patto di investire costantemente in formazione e cultura digitale. Questi sono gli investimenti di cui oggi proprio non si può fare a meno.

È stato per noi molto bello uno spazio in un progetto come Destinazione Campania e Rete Destinazione Sud nei quali crediamo fortemente e sui quali stiamo investendo da tempo nella convinzione che la rete e le dinamiche di rete possano essere l’elemento chiave per il riscatto delle aziende del Mezzogiorno in primo luogo ma anche per un approccio vincente e sostenibile per la proposizione del modello Made in Italy in ambito nazionale e internazionale.

Condividi la tua conoscenza.
È un modo per raggiungere l’immortalità.

Tenzin Gyatso, 14esimo Dalai Lama